STORIA DELL'ASSOCIAZIONE

Hikma nacque da un’idea, da un’ambizione e da una necessità.
All’idea di realizzare un Summit di Politica Internazionale, un’opportunità per noi studenti di incontrare esperti ed approfondire le tematiche trattate nel nostro corso di studi, si accompagnò l’ambizione di fare di questo evento un riferimento nazionale, che si distinguesse per una eccellente qualità accademica e contenutistica. Il tutto scaturì in primo luogo dalla necessità di integrare il metodo accademico italiano, affiancando alla seppur ottima qualità di insegnamento dell’Alma Mater Studiorum un progetto concreto e realizzato interamente da studenti, che permettesse loro di dare pratica applicazione a quanto studiato, mettere alla prova le proprie competenze e acquisirne sempre nuove.
Il progetto prese avvio dall’idea dei due fondatori Francesco Nobili e Federico Martelli nel Febbraio 2019, quando ebbero l'occasione di prendere parte al Warwick Economic Summit, cui trassero ispirazione. Perché non riproporre lo stesso format nel Campus di Forlì, cuore degli studi internazionalistici di Scienze Politiche all’Università di Bologna, organizzando un Festival che vertesse sulle relazioni internazionali? 

I due decisero di non lasciare che questa rimanesse un'intuizione, ma mossero subito i primi passi all’interno dell’Università di Bologna per tentare di comprendere quali fossero le procedure, burocratiche e non, per dare pratica realizzazione al loro progetto. 
Dopo un proficuo confronto con il corpo docente del Campus di Forlì, emerse con chiarezza che un ateneo importante e riconosciuto come l’Alma Mater Studiorum non avrebbe investito lavoro e risorse a priori in un’idea di due suoi studenti, vista inizialmente come un sogno, concretizzabile solo se dotati di serietà, competenza e professionalità. Dato prova di possedere queste caratteristiche, e la giusta determinazione per metterle in atto,  il pieno sostegno dell’ateneo fu garantito. Anche al fine di coinvolgere gli studenti, e fare in modo che prendessero parte all’iniziativa, i due fondatori decisero anzitutto di dimostrare il proprio impegno in prima persona. Con queste premesse, il 13 Maggio 2019, organizzarono, appoggiandosi alla realtà associativa di Koinè, la prima conferenza: “L’Asia Centrale nello scacchiere internazionale” che vide come speakers l’ambasciatore Stefano Ravagnan e il professor Stefano Bianchini. Questo primo evento segnò la nascita di Hikma come gruppo, formando un team che, oltre ai due fondatori, includeva i più motivati studenti del polo forlivese. Bianchini ci garantì, da quel momento in poi, il suo costante supporto e attenzione, onorandoci, nelle veci di nostro docente referente, dell’aiuto di uno dei più illustri docenti del nostro ateneo.
Inizialmente composta da otto persone, Hikma iniziò da subito a lavorare sul Summit, obiettivo ultimo e definitorio per la natura stessa del gruppo. Tuttavia, come detto sopra, apparve chiaro il bisogno di procedere per gradi. Infatti, non è scontato che un gruppo di studenti, per quanto fortemente motivato e ambizioso, abbia le capacità per confrontarsi con una sfida come quella che ci proponevamo. Avevamo bisogno di metterci alla prova. In tal senso pianificammo il 27 Settembre 2019 l’Accademia di Politica Internazionale, per confrontarci con l’organizzazione di un evento complesso e completo, consolidare la squadra, e vagliare l’interesse di docenti e studenti ad iniziative di questo tipo. Con oltre 700 alunni partecipanti, la giornata fu un successo, che raccolse gli studenti non solo nel corso delle 4 conferenze ma anche durante il pranzo, occasione di incontro orizzontale con i nostri relatori. Consideriamo l'Accademia di Politica Internazionale come un vero e proprio spartiacque, che ci ha confermato definitivamente le capacità del gruppo. Da allora, non abbiamo più dubitato della possibilità concreta di realizzare il Summit. Il nostro percorso progredì, da Settembre 2019, in continua ascesa. Rendendoci conto della necessità di ampie risorse umane, abbiamo aperto le porte ad altre persone perché si unissero a noi. Hikma si diede una struttura ramificata e formale. Assumendo i due fondatori il ruolo di coordinators, vennero create le squadre tuttora in essere, ciascuna guidata da un team leader. Il mese di Novembre fu un momento di grande crescita per Hikma che, oltre a accogliere nuove forze, raggiungendo i 35 membri ad oggi attivi, acquisì altresì maturità divenendo un’associazione culturale, che crebbe con sempre maggior vigore. La formalizzazione dello status di associazione avvenne con l’iscrizione all’albo delle associazioni riconosciute dall’ateneo di Bologna.
La dedizione incessante di ogni squadra nell’accurata preparazione del Summit si sviluppò in parallelo alla volontà di noi tutti di restare nel mentre presenti e attivi nel nostro campus. Se così da un lato si stabilì il nome del Summit, i temi da trattarvi e si costituì un Consiglio Scientifico composto da illustri docenti di Scienze Politiche del nostro ateneo, si accompagnò a questa fase l’organizzazione di due eventi fondamentali, per ospiti e tematiche trattate, per il confronto e il dibattito circa l’attualità internazionale. Il 12 Novembre 2019 si stabolì un dibattito a due voci in approfondimento del Brexit. Con gli interventi di Sir Michael Leigh, docente della Johns Hopkins University e precedente Direttore-Generale per l’allargamento della Commissione Europea, e Gabriele Pastrello, economista, saggista e docente presso l’Università di Trieste, si approfondì un così complesso fenomeno in dialogo con i molti studenti presenti. La stagione invernale si concluse con un incontro con Lucio Caracciolo, eminente esperto di geopolitica e direttore della rivista Limes, con cui venne trattato il ruolo geopolitico del continente europeo nei nuovi scenari mondiali. La partecipazione e lo spirito del professor Caracciolo permisero la messa in atto, in prima assoluta per il polo forlivese, di attività di intervista e meet the speaker condotti dagli studenti locali, riscontrando ancora una volta la naturale predisposizione di noi alunni verso un confronto diretto e non filtrato con i maestri del sapere.
Il 2020 si è aperto per Hikma con entusiastici segni positivi. Alla definizione del programma del Summit, che contava docenti dai più eminenti istituti universitari internazionali e precedenti capi di Stato, si accompagnò la solidificazione del rapporto con il comune di Forlì e con molte altre realtà presenti sul territorio. In particolare merita una menzione il Centro Studi Melandri del dottor Raffaele Schiavo. Il Centro Studi, una delle realtà più attive e propositive del panorama forlivese, ha rivestito per Hikma il vitale ruolo di collegamento con altri soggetti presenti a Forlì, come il Circolo della Scranna, scommettendo energicamente su un progetto giovane, energico e promettente come Hikma Summit of International Relations.

Al contempo, altre realtà di prestigio come la casa editrice Il Mulino e imprese locali come Serinar e Studio 69 decisero di investire sul Summit, andando ad accompagnare il supporto economico dell’ateneo e di fatto garantendo piena copertura economica per la realizzazione completa dell’evento.
Il 20 Febbraio si è inoltre tenuto, in apertura del semestre accademico, un Word Cafe con il professore dell’Alma Mater Studiorum Rodolfo Lewanski. Il cafè, un laboratorio interattivo già sviluppato e affermato come modello partecipativo in moltissimi paesi, ha di fatto consolidato la convinzione, alla base di ogni nostra iniziativa, che il confronto e l’interazione siano la chiave del successo di ogni dialogo accademico che voglia considerarsi tale.
Negli ultimi giorni di Febbraio Hikma si è unita, come le più responsabili tra le realtà organizzative nazionali, in una riflessione circa la programmazione nella prima metà del 2020. In concordanza con le prime indicazioni ministeriali, sono stati sospesi gli eventi in progetto per marzo e aprile di quest’anno. A malincuore dunque, è stato spostato Hikma Summit of International Relations che si terrà a Settembre 2020 in apertura dell’anno accademico.

  • White Instagram Icon
  • Bianco LinkedIn Icon
  • White Facebook Icon
  • Bianco YouTube Icona

 

info@hikmasummit.com

Hikma - Associazione Studentesca

Fondata da Federico Martelli e Francesco Nobili

Via Valverde 15, primo piano, 47121 Forlì FC, Italia

______________________

Website by Daniele Timpano